Niccolò Fabi

E non pensare che poi tutto capiti a noi
È solo un piatto di spine
Ma tu sai cos'è, tu sai come
avvicinarsi al confine
Sarà più facile in due rimanere svegli
Cosa ti aspetti dal sole
Tu non parli mai
Ma ciò che vuoi
è solo un giorno normale

Tu insegni il silenzio
In tutte le lingue del mondo
Io scrivo d'amore
ma poi mi nascondo
Mi hai visto correre nella pioggia
Inseguire un giornale in spiaggia

Una ricongiunzione
la mia assoluzione
È questo che sei per me, uhh
Questo sei per me, uhh, uhh
Quello che tu sei per me
Quello che tu sei per me

Mi hai visto grasso toccare il fondo 1
Hai visto tutte quelle cose di cui io mi vergogno
Hai fatto finta di non vedere quando tradivo,
giocavo e imbrogliavo
Ma io so perché, sì so perché
Ancora adesso stringiamo i pugni e non ce ne andiamo da qui

Conosci tutti quelli che amo
La loro vita e la mia
Alcuni li hai visti arrivare
Altri andarsene via
Non è più baci sotto il portone
Non è più l'estasi del primo giorno
È una mano sugli occhi prima del sonno

È questo che sei per me
Questo sei per me
Quello che tu sei per me
Quello che tu sei per me
Questo sei per me